Ritrovare energie e benessere durante il cambio di stagione

Come riconoscere la vera Lana Merino
30 agosto 2018
consigli per una vita sana e felice
10 Consigli per una Vita sana e felice
14 novembre 2018

O rmai sembra che ci siamo, le giornate si sono definitivamente accorciate e le temperature si sono fatte più frizzanti… l’autunno è arrivato e con lui la poca voglia di fare accompagnata spesso da malesseri o da cattivo umore.

L’estate è definitivamente archiviata e ci tocca anche il temuto e famigerato “cambio degli armadi”. Quindi come si fa a ritrovare energie e benessere durante il cambio stagione?

Il fattore che più influisce sull’umore è la progressiva mancanza di luce che ci da l’impressione di vedere tutto più grigio e cupo, ma soprattutto ci invoglia a stare sul divano o sotto le coperte. Questo accade quando siamo esposti a poche ore di luce e il nostro corpo produce una limitata quantità di serotonina, l’ormone che regola l’umore e più melatonina, l’ormone che invece ci induce ad entrare in letargo, aumentando il sonno.

Se non si può parlare di depressione vera e propria, si può dire che esiste una “malinconia” da autunno dovuta anche alla ripresa della routine e al progressivo abbassarsi delle difese immunitarie, con la comparsa dei primi, fastidiosi sintomi da freddo.

Quando l’umore è a terra la prima cosa da fare è darsi una mossa per ritrovare la perduta vitalità: cercate nuovi stimoli, risvegliate la fantasia e la vostra creatività per rinvigorire le energie e il buon umore. Il corso di cucina indiana o l’iscrizione in palestra che rimandate da tempo… bene, è ora di iniziare. Ritagliatevi momenti per gli amici che non avete mai tempo di vedere o fate lunghe passeggiate, in fondo colori dell’autunno hanno qualcosa di davvero affascinante e possono essere molto stimolanti se presi con un po’ di poesia.

Ritrovare energie e benessere durante il cambio stagione significa prendere provvedimenti anche a tavola. La giusta alimentazione può aiutare a combattere lo spossamento fisico e mentale; alimenti ricchi di sostanze capaci di regolare l’umore, come magnesio e potassio contenuti, ad esempio, in banane o frutta secca. Un piatto fumante di brodo caldo che riscalda cuore e mente e che grazie alla vitamina B6, contrasta stanchezza e malumore. Il cioccolato invece, grazie al triptofano riduce lo stress e vi fa sentire subito meglio.

Lo sapete che lo zafferano unito al magnesio, alla taurina e alla vitamina B6 contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso combattendo stanchezza e malumore?
Una buona abitudine durante il cambio di stagione è quella di assumere regolarmente degli integratori a base di elementi naturali.

La sindrome da cambio di stagione (che a livello clinico non è una vera e propria malattia) è stata studiata anche nel lontano V secolo a.c. dal padre fondatore della medicina, Ippocrate, il quale asseriva che il clima influisce senza ombra di dubbio, sul benessere psicofisico. Tuttavia, bastano alcune semplici strategie quotidiane per ritrovare energie e benessere durante il cambio stagione, in fondo bisogna apprezzare anche quel senso di calore e intima convivialità, che solo le stagioni fredde sanno dare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *