Ridere allena il diaframma.

tagliata di manzo e verdure
VIDEO RICETTE VITASANA – Carne tagliata e verdure
24 maggio 2018
caldo e gambe gonfie
CALDO E GAMBE GONFIE: 6 rimedi naturali
29 giugno 2018



R idere fa bene alla salute, non solo, ridere allena il diaframma.

Il diaframma è il muscolo maggiormente coinvolto nella respirazione poiché rende più funzionali, ampi e completi, gli atti respiratori. Anche le risate, oltre a molti altri esercizi mirati, possono essere considerate un’efficace forma di training per il diaframma.

Che la risata sia un toccasana psico-fisico, non è certo una novità. Ridere fa bene e aiuta ad affrontare ciò che ci accade durante la giornata con più positività, abbassa i livelli di cortisolo (l’ormone dello stress) e ci regala una piacevole sensazione di relax. Fatevi una sonora risata, sentirete esplodere dentro di voi endorfine e serotonina, sostanze legate al buon umore e al senso di benessere.

Allenare sistematicamente il diaframma è davvero importante.

Sedentarietà e posture sbilanciate, come quando si sta seduti a lungo con le spalle ricurve in avanti e il torace “chiuso”, indeboliscono il diaframma fino a fargli perdere circa il 50% della sua mobilità. Questo indebolimento si ripercuote di conseguenza sulla respirazione, accorciandola.

Quando ridete, senza accorgervene effettuate diversi movimenti con il muscolo del diaframma: l’aria entra nei polmoni e lo fa alzare e abbassare comportando l’inspirazione di un volume d’aria superiore, tutto a vantaggio dell’ossigenazione dell’intero organismo.

Perché ridere allena il diaframma?

Perché mettete inconsapevolmente in atto un movimento efficace che sblocca il diaframma e lo rilassa, allentando le fibre muscolari e restituendogli elasticità.

Cuore, muscoli, cervello, polmoni. Autostima, capacità di sopportare il dolore e di far fronte ai nervosismi della vita quotidiana. Basta una risata (possibilmente sonora) per aiutare il nostro cervello e il nostro corpo a sentirsi meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *